logograndemsk.jpg (159113 bytes)

Home

Informazioni Generali

I Nostri Docenti

Sede e Contatti

Links

I Corsi

SCUOLA SIUMB AVANZATA DI ECOGRAFIA MUSCOLOSCHELETRICA DI PISA
COORDINATORE RESPONSABILE:  Dott. Salvatore Massimo Stella

CO-COORDINATORE: Dott. Eugenio Orsitto

RESPONSABILE SCIENTIFICO E OPERATIVE MANAGEMENT: Dott. Salvatore Massimo Stella
PRESIDENTI ONORARI E PRESIDENTI DEL COMITATO SCIENTIFICO: Prof Stefano Galletti e Dott. P.V. Lippolis

Sede: Ospedale Cisanello, PISA


Informazioni.jpg (9321 byte)

 

°°° °°° °°°

OBIETTIVI DEL CORSO DI ECOGRAFIA SPECIALISTICA

La Scuola Avanzata di Ecografia Muscoloscheletrica  di Pisa è stata riconosciuta dalla Società Italiana di Ultrasonologia in medicina e Chirurgia (SIUMB)  l'11 aprile 2015. La Scuola ha la Segreteria Organizzativa presso l’Ufficio dell’ U.O. Politiche del Personale e Formazione, della AOUP, Ospedale S. Chiara, via Roma 67, Pisa,  (Dott.ssa Marzia Raffaelli). L’Ente introiettante le iscrizioni è l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana. La Scuola istituisce  un corso l'anno teorico-pratico indirizzato a medici già in possesso del Diploma Nazionale Siumb di ecografia di base o a medici che  dimostrino di possedere sufficiente esperienza nel campo ecografico (la valutazione, in questi casi, di tali capacità, sarà vagliata dai Coordinatori).Il corso prevede un massimo di 10 iscritti, e sarà svolto in autunno (ottobre o novembre). La scuola inoltre si farà carico di programmare ogni anno anche un Convegno di aggiornamento ecografico nel settore muscoloscheletrico che sarà svolto in primavera (marzo-aprile). I corsi programmati avranno da un minimo di 3 iscritti a corso sino ad un massimo di 10 iscritti. Il rapporto docente/discente nella formazione pratica con l’ausilio dei Tutor non supererà 1:3 (auspicando di poter rimanere in un rapporto più basso, ottimale di 1:1 e 1:2).  La Scuola Siumb di Ecografia Muscoloscheletrica è interconnessa, con una rete di strette collaborazioni didattiche e scientifiche  sia con l’Ospedale Maggiore di Bologna, ove ha sede la Scuola Siumb avanzata di Muscoloscheletrica diretta dal Prof. Stefano Galletti (già Rizzoli di Bologna), sia con l’ASL di Bari (Putignano), ove ha sede la Scuola Avanzata di Ecografia Muscoloscheletrica diretta dal Prof. Antonio Gaetano Pinto. La Scuola di Ecografia Muscoloscheletrica di Pisa inoltre affianca logisticamente anche le altre due Scuole già esistenti coordinate dal Dr Lippolis ed ha come Presidenti Onorari e Presidenti del Comitato Scientifico il  Prof. Stefano Galletti di Bologna e il Dott. Piero Vincenzo Lippolis (che è il Coordinatore delle due Scuole Siumb di Base e Urgenza). La Scuola avanzata di muscoloscheletrica di Pisa ha delle sedi operative distaccate sia presso l’Ospedale Careggi di Firenze, Università degli Studi di Firenze (Dott.ssa Melchiorre,  per il settore reumatologico), sia presso l’Ospedale Versilia di Viareggio (Dott. Giuliani, per il settore interventistico); a fine 2015 è prevista anche l’attivazione di una terza sede operativa presso l’Ospedale Civile S. Andrea – S. Bartolomeo di La Spezia e Sarzana per il settore ortopedico e medico-sportivo (referente Dr Luca Magistrelli).

Il corpo docenti è suddiviso in 5 moduli di frequenza pratica: per ogni Modulo di Frequenza Pratica (MFP) è previsto un coordinamento interno con uno o più responsabili, denominati Docenti Coordinatori di Settore (DCS).

 MODULI DI FREQUENZA PRATICA

1) MODULO DI MORFOLOGIA UMANA E DISTRETTI COMPLESSI:

DCS Dott. SM Stella e Dott.ssa Barbara Ciampi

2) MODULO DI DIAGNOSTICA IN URGENZA E DIAGNOSTICA INTEGRATA CON LE GRANDI MACCHINE : DCS Dott. Orsitto Eugenio

3) MODULO SPORT & TRAUMA e di ECOGRAFIA TORACICA

DCS Dott. SM Stella

4) MODULO DI RADIOLOGIA INTERVENTISTICA:

DCS Dott. Giuliani Riccardo

5) MODULO DI REUMATOLOGIA: DCS Andrea Delle Sedie

 

I DOCENTI COORDINATORI DI SETTORE (DCS) DELLA SCUOLA DI MUSCOLOSCHELETRICA COSTITUISCONO IL CONSIGLIO DIRETTIVO DELLA SCUOLA CHE E' PRESIEDUTO DAI COORDINATORI RESPONSABILI DELLA SCUOLA DI MUSCOLOSCHELETRICA,   DOTT. SM STELLA e DR E ORSITTO.

Sono previste 80 ore di frequenza pratica (almeno 100 esami specialistici) che saranno espletate sia durante le esercitazioni pratiche nel corso delle lezioni teoriche (vedi sotto),  sia  con frequenze pratiche concordate tra la Scuola e i discenti negli ambulatori di diagnostica dei 5 moduli (MFP) di cui è composta la Scuola di Muscoloscheletrica.

 La frequenza al corso è obbligatoria.  La frequenza pratica presso le strutture ambulatoriali della scuola prevede un minimo di 5 ore per il giorno programmato.  La frequenza alle sessioni pratiche obbligatoria per il monte ore stabilito (80 complessive)  sarà concordata tra i discenti e il responsabile dell’operative management sotto la supervisione dei coordinatori e comunque di durata non superiore a 4 mesi  dall'inizio effettivo del corso specialistico.  Si fa presente che una quota di monte ore pratica verrà espletata al termine delle singole giornate del corso dedicate alla parte teorica, con tutoraggio su apparecchiature  di alta fascia. 

Si fa presente che la Scuola ha 4 sedi distaccate per cui sarà onere dei discenti il trasferimento presso queste sedi per ottemperare alle frequenze pratiche. 

 1)       Ospedale Versilia di Viareggio con il Servizio di Radiologia Interventistica (Primario Dott. Vignali), referente Dr Giuliani.

2)       Ospedale Careggi, Università di Firenze, Reumatologia Universitaria (Prof. Gensini) referente Dott.ssa Daniela Melchiorre

3) Misericordia di Pistoia, Poliambulatorio,  Via Bonellina, 1  Pistoia

4) Ospedale Civile S. Andrea – S. Bartolomeo di La Spezia e Sarzana

  

LE LEZIONI TEORICHE INTEGRATIVE SARANNO SUDDIVISE IN 4-5 GIORNATE  CHE SI SVOLGERANNO AD INIZIO CORSO E SARANNO COSI’ STRUTTURATE

 

  • Generalità e tecnica MSK (De Prizio, Stella, Orsitto)
  • L’ecografia in traumatologia (Stella, Vaglini, Magistrelli)
  • Semeiotica ortopedica (Vaglini)
  • Anatomia funzionale, biomeccanica di spalla e gomito (Pinto, Stella)
  • Anatomia funzionale, biomeccanica di anca, ginocchio e Tibio-Tarsica (Pinto, Stella)
  • Il torace: anatomia e imaging normale (Dini)
  • Il torace: ecografia nella patologia (Zanobetti)
  • L’anca: ecografia normale (Magistrelli, Stella)
  • L’anca: ecografia nella patologia (Magistrelli, Stella)
  • Il ginocchio: ecografia normale (Stella)
  • Il ginocchio: ecografia nella patologia (Stella)
  • Imaging integrato di anca e ginocchio, (D’Aniello, Grassi, Borsetti e Tozzini)
  • Il piede e la caviglia (Stella)
  • Il piede e la caviglia nella patologia (Stella)
  • Imaging integrato della tibiotarsica (D’Aniello, Grassi, Borsetti e Tozzini)
  • Il gomito: ecografia normale (Ciampi)
  • Il gomito: ecografia nella patologia (Ciampi)
  • Imaging integrato del gomito (D’Aniello, Grassi, Borsetti e Tozzini)
  • Il polso e la mano: anatomia e imaging normale (Affinito, Ciampi)
  • Il polso e la mano: anatomia e imaging normale (Affinito, Ciampi)
  • L’ecografia nella patologia neoplastica benigna (Galletti)
  • Inquadramento clinico diagnostico dei sarcomi (Stramare)
  • L’ecografia nella patologia neoplastica maligna (Galletti)
  • La spalla traumatica (Stella)
  • La spalla dolorosa non traumatica (Stella)
  • Approfondimenti sulla Spalla (Trentanni)
  • L'ecografia articolare nella Spalla Operata (Trentanni)
  • L'ecografia articolare delle protesi d'Anca e Ginocchio (Trentanni)
  • Imaging integrato della spalla (D’Aniello, Grassi, Borsetti e Tozzini)
  • Le procedure interventistiche sulla spalla (Galletti, Giuliani)
  • Le flogosi muscoloscheletriche (Galletti)
  • Ecografia in reumatologia (Delle Sedie, Melchiorre)
  • Studio ecografico di cute e sottocute (Galletti)
  • Studio ecografico dei nervi periferici (Galletti)
  • Quiz diagnosti di ecografia MSK (Galletti, Pinto)
  • Le terapie fisiche, la riabilitazione e il follow up ecografico (Bonciani)
  • Il preparatore atletico e il trauma sportivo recidivante (Vaglini)
  • La patologia muscoloscheletrica nell’età pediatrica (Massimetti)

 

La finalità del corso è di far acquisire al medico sufficiente abilità ad effettuare esami specialistici  con dimestichezza e accuratezza, riconoscere e differenziare le normali strutture anatomiche e, da questa fondamentale base di partenza, riconoscere la patologia delle strutture muscolari e osteoarticolari. Riconoscere le anomalie del sistema muscoloscheletrico, approfondire i concetti di biomeccanica alla base delle alterazioni patologiche che coinvolgono il sistema muscoloscheletrico, individuale e gestire correttamente infine le patologie in ‘secondo opinion’ e sapere effettuare anche procedure di tipo interventistico (infiltrazioni, procedure di litoclasia, etc.).

L’iscrizione è libera (si darà priorità all’ordine di arrivo delle domande).

Il costo di iscrizione sarà di 1500 euro (€1200 per specializzandi e per medici di età inferiore ai 35 anni, nonché per i medici iscritti alla SIUMB).

L’esame finale sarà una prova pratica con discussione sul caso clinico esaminato.

REGOLAMENTO DEL CORSO SPECIALISTICO IN ECOGRAFIA MUSCOLOSCHELETRICA DI PISA

 1. La frequenza al corso è obbligatoria pena l’esclusione ed il mancato rilascio dell’attestato di partecipazione e di superamento della prova finale.  La frequenza pratica presso le strutture ambulatoriali della scuola prevede un minimo di 5 ore per il giorno programmato fino ad un max di 10 ore qualora il discente scegliesse di frequentare sia al mattino che al pomeriggio.

2. La frequenza alle sessioni pratiche obbligatoria per il monte ore stabilito (80 complessive)  sarà concordata tra i discenti e il Responsabile dell’Operative Management sotto la supervisione dei Coordinatori e comunque di durata non superiore a 4 mesi dall'inizio effettivo del corso. Si fa presente che una quota di monte ore pratica (10 ore circa) verrà espletata anche al termine delle singole giornate del corso dedicate alla parte teorica, con tutoraggio sulle apparecchiature. Le altre 14 frequenze pratiche di 5 ore ciascuno saranno concordate con il Coordinatore e dovranno essere concluse entro e non oltre 120 giorni dall'inizio del corso.Questo limite di 120 giorni non potrà essere superato pena il mancato rilascio dell'attestato finale della Scuola valido ai fini dell'acquisizione  del Diploma Nazionale Avanzato  SIUMB Specialistico in Ecografia Muscoloscheletrica (che verrà rilasciato dopo aver frequentato anche il Corso Teorico Specialistico di Muscoloscheletrica organizzato dalla SIUMB annualmente a Roma o altre sedi).

3. nel caso di periodi di sospensione delle attività didattiche programmati dai Coordinatori della Scuola per festività natalizie o attività congressuali, il computo totale dei giorni di sospensione non verrà considerato nei quattro mesi complessivi di attività didattica da effettuare.  Il corso quindi sarà concluso entro e non oltre 120 giorni dalla data di inizio del corso, aggiungendo a questi giorni, i giorni di sospensione didattica programmati dai Coordinatori, con il limite massimo di conclusione definitiva del corso ENTRO E NON OLTRE IL 28 FEBBRAIO DELL'ANNO SUCCESSIVO DALLA DATA DI INIZIO DEL CORSO, PENA L'INVALIDAZIONE DEL CORSO. Qualora si superasse questo limite di tempo il Corso si riterrà dunque invalidato. 

4. Nel caso di invalidazione del Corso questo sarà ripetuto alla prima data disponibile per i corsi degli anni successivi. Nel caso quindi di ripetizione del corso alla prima data disponibile, questo comunque dovrà essere concluso inderogabilmente entro e non oltre 90 giorni dalla data di nuovo inizio del medesimo. Nel caso di prima ripetizione del corso non sarà corrisposto da parte del discente alcun onere di nuova iscrizione.

5. Il superamento della prova pratica finale è indispensabile per ottenere l’attestato di frequenza.

6. Nel caso di mancato superamento dell'esame pratico l'esame potrà essere risostenuto a distanza di non meno di 30 giorni, fermo restando i limiti di tempo per la conclusione del corso previsti dall'articolo 3.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I Settori di Insegnamento            Libri Consigliati            Il Comitato Scientifico            

siumblogo.jpg (1833 byte)


E-Mail dell' Ufficio di  Segreteria

info@scuolasimbpisa.it

Sito a cura della Scuola SIUMB di Pisa. Tutti i diritti sono riservati. © 2007